Ultima modifica: 22 Dicembre 2017

Autorizzazione all’uscita autonoma degli alunni della Scuola Secondaria di primo grado

Prot. n. 0005214 Napoli, 21 dicembre 2017
Ai Genitori
E p.c. Ai Docenti
Al DSGA e al Personale ATA
Al sito web
Agli atti
OGGETTO: Autorizzazione all’uscita autonoma degli alunni della Scuola Secondaria di primo grado

Si informano le famiglie interessate che è entrata in vigore la Legge 4 dicembre 2017, n. 172, che prevede la facoltà, per i
genitori, di autorizzare le istituzioni scolastiche a consentire l’uscita autonoma dai locali scolastici, al termine dell’orario delle
lezioni, degli alunni minori di 14 anni, in considerazione dell’età di questi ultimi, del loro grado di autonomia e dello specifico
contesto, nell’ambito di un processo volto alla loro autoresponsabilizzazione. La stessa norma ha stabilito che detta
“autorizzazione rilasciata dai genitori (o tutori legali) esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all’adempimento
dell’obbligo di vigilanza”
La norma prevede, inoltre che analoga autorizzazione possa essere rilasciata dai genitori, dai tutori e dai soggetti affidatari agli enti
locali gestori dei servizi di trasporto scolastico relativamente all’utilizzo autonomo del servizio da parte dei minori di 14 anni. Anche
in questo caso, la norma prevede che detta autorizzazione esoneri la responsabilità connessa all’adempimento dell’obbligo di
vigilanza “nella salita e discesa del mezzo e nel tempo di sosta alla fermata utilizzata al ritorno dalle attività scolastiche”.
Pertanto a decorrere dall’entrata in vigore della legge, l’ uscita autonoma, al termine delle lezioni, degli alunni frequentanti la
Scuola Secondaria di primo grado, autorizzata espressamente dai genitori, necessita di alcune precisazioni:
a. l’autorizzazione è rilasciata per tutta la durata dell’anno scolastico di riferimento e deve essere rinnovata ogni anno;
b. l’autorizzazione è valida anche per l’uscita autonoma del minore al termine delle attività extracurricolari a cui l’alunno partecipa
nell’anno scolastico di riferimento e i cui orari sono stati comunicati alle famiglie;
c. l’autorizzazione non è valida in caso di uscita anticipata, anche se preventivamente comunicata dalla famiglia, né in caso di
rientro dalle uscite didattiche oltre l’orario ordinario di lezione, pertanto in tali eventualità gli alunni dovranno essere prelevati
personalmente o tramite persona delegata.
L’autorizzazione, redatta esclusivamente sul modulo predisposto dalla scuola (disponibile sul sito
http://www.titolivionapoli.edu.it/sito/ nell’area Avvisi alle famiglie) deve essere sottoscritta da entrambi i genitori,
corredata dalle copie dei documenti di identità dei dichiaranti e, di norma, dovrà essere consegnata nei prossimi colloqui scuola –
famiglia (10-11 gennaio 2018 p.v.) al Coordinatore di classe della classe frequentata dal proprio figlio/a . Sarà cura del coordinatore
di classe recepire la modulistica debitamente compilata in tutte le sue parti e provvista dei documenti richiesti. In caso di assenza
dei genitori ai colloqui, la consegna dovrà avvenire entro e non oltre il giorno 12 gennaio 2018 presso gli uffici di Segreteria, in
orario di ricevimento al pubblico.
Si precisa che tale modulistica sostituisce quella precedente consegnata ad inizio d’anno scolastico 2017/18.
Si raccomanda il personale di segreteria di controllare che la documentazione presentata sia completa
Il Dirigente Scolastico
Prof. Elena Fucci
Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del D. Lgs. n.39/1993

MODULO AUTORIZZAZIONE ALL’ USCITA AUTONOMA pdf